L’incarico Preferito, l’incarico del Cuore – The Fave Job

 
Ci sono incarichi che un interprete si trova letteralmente ad amare, nonostante all’inizio risultino ostici, insidiosi, pieni di difficoltà.

Un po’ perché ci si affeziona all’ambiente, alle persone con cui si ha a che fare, un po’ perché ci si affeziona alle parole che ricorrono e che si devono usare.
Una feticista delle parole, a volte mi sento proprio così…
Io ho diversi lavori preferiti, mi ritengo fortunata, e posso dire che sono i miei preferiti perché quando ne esco – seppur con il cervello in modalità di recovery – sono comunque lieta e leggera…
S.

Written by

Translator & Interpreter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *